Acquacoltura. Innovazione per migliorare gli standard di allevamento in Indonesia

Cargill ha aperto in Indonesia un centro di innovazione in acquacoltura per  collaborare con gli allevatori di pesci d’acqua dolce nell’aumento degli standard di allevamento e di alimentazione.

Il Technology Application Center (TAC) si trova a Ciseeng, Parung-Bogor, che è un centro per l’acquacoltura in Indonesia. La struttura è progettata per migliorare le prestazioni di alimentazione di alcune varietà di pesci d’acqua dolce, tra cui pesce gatto, tilapia, pangasio e carpa.

Il TAC fornirà una piattaforma dove gli agricoltori locali dell’acquacoltura possono acquisire nozioni indispensabili per la loro formazione e interagire in merito ad alimentazione e altre pratiche di gestione degli allevamenti.

“L’acquacoltura in Indonesia è in forte crescita grazie all’aumento della domanda di prodotti ittici nel paese”, ha dichiarato Chad Gauger, amministratore delegato di Cargill Aqua Nutrition in Asia meridionale. “Questo centro di innovazione sosterrà lo sviluppo dell’industria dell’acquacoltura d’acqua dolce educando e formando gli agricoltori su come migliorare la loro produttività e reddito”.

Il centro è il quarto TAC Cargill ad aprire quest’anno in Asia meridionale.