Il fatturato della flotta peschereccia del Regno Unito raggiunge un traguardo storico

Secondo i dati diffusi da Seafish, ente pubblico specializzato nel settore ittico, il fatturato realizzato dalla flotta peschereccia del Regno Unito ha raggiunto per la prima volta 1 miliardo di sterline (1,1 miliardi di euro).

Nel 2016, la flotta ha realizzato un fatturato di 981 milioni di sterline inglesi (GBP) .

Il rapporto Seafish, “Economics of the UK Fishing Fleet 2017”, che analizza le prestazioni del settore delle catture e si basa sui conti annuali più recenti disponibili per i pescherecci, ha anche rivelato che il reddito da pesca complessivo per le navi britanniche è aumentato da 946 milioni di GBP (1,08 miliardi di EUR) nel 2016 a 984 milioni di GBP (1,13 miliardi di EUR) lo scorso anno.

Questo aumento è dovuto principalmente a un prezzo medio più elevato dei molluschi, mentre il settore ha visto anche un valore più elevato degli sbarchi nel 2017. In totale, la flotta ha atterrato a Peterhead, Lerwicke Fraserburgh, i principali porti di atterraggio del Regno Unito per peso, circa 719.000 tonnellate (MT) di pesce e molluschi. 

Anche il numero totale di pescherecci attivi è passato da 4.637 nel 2016 a 4.701 nel 2017.

Tuttavia, nonostante il maggior valore degli sbarchi, l’utile operativo della flotta è sceso del 4% a 254 milioni di GBP ( 289,2 milioni di EUR). Tale diminuzione è stata determinata da un aumento dei costi operativi della flotta – principalmente a causa di un elevato prezzo medio annuale del carburante nel 2017.

In termini nominali, il prezzo medio del carburante è aumentato del 73% tra gennaio 2016 e dicembre 2017 con una spesa totale per carburante aumentata del 26%.

“Si tratta di dati promettenti per la flotta peschereccia del Regno Unito con un fatturato che raggiunge un miliardo di sterline. Anche se il risultato operativo è in calo, principalmente a causa dell’aumento dei prezzi del carburante, abbiamo visto alcuni numeri davvero forti, in particolare per quelle navi che catturano molluschi “, ha dichiarato Steve Lawrence (Seafish).