La Toscana e la sua profonda cultura del marei a Slow Fish
In evidenza

17 Maggio 2017
Author :  

Si rinnova al Porto Antico di Genova dal 18 al 21 maggio l'appuntamento con Slow Fish, la manifestazione internazionale dedicata al pesce e alle risorse del mare. Quest’anno la Toscana offre una panoramica del suo ricco patrimonio legato al settore ittico, con prodotti di eccellente qualità e un know-how fatto di cultura e tradizioni.
Nel corso delle quattro giornate genovesi sarà possibile restare affascinati dai sapori della ricercata gastronomia ittica toscana ma anche dalla sua profonda cultura del mare.

A Slow Fish, nell’area del Mercato, è possibile conoscere i pescatori e i trasformatori dei Presìdi Slow Food del mare.

Tra questi, i pescatori tradizionali della laguna di Orbetello che producono bottarga di cefalo, allevano avannotti di spigole e orate per il ripopolamento, gestiscono un piccolo ristorante affacciato sulla laguna dove servono il pescato di giornata e da qualche anno offrono anche un servizio di pescaturismo.

Suspendisse at libero porttitor nisi aliquet vulputate vitae at velit. Aliquam eget arcu magna, vel congue dui. Nunc auctor mauris tempor leo aliquam vel porta ante sodales. Nulla facilisi. In accumsan mattis odio vel luctus.

Top
L'Utilizzo dei cookie migliorano il nostro sito . Continua ad utilizzare questo sito web, dai il consenso all'utilizzo dei cookie . More details…