Microalghe per un'economia sostenibile. A Bruxelles, conferenza su risultati di ricerca
In evidenza

07 Agosto 2017
Author :  

Il cambiamento climatico accelerato e la crescente domanda di risorse sono diventati grandi sfide per il presente e il futuro dell'umanità. Negli ultimi dieci anni sono stati fatti grandi sforzi per individuare soluzioni sostenibili e economicamente vantaggiose. Le microalghe sono risultate particolarmente promettenti: possono essere coltivate su terreni inadatti all'agricoltura tradizionale, con acqua salata invece di preziose risorse di acqua dolce, e sono in grado di fornire oli, proteine e carboidrati.

In Europa avanza la blue economy

Nel 2013 sono stati lanciati quattro grandi progetti europei di ricerca e sviluppo, Bisigodos, D-Factory, Miracles e PUFAChain.
L’obiettivo comune ai quattro progetti era quello di mettere le basi per un futuro biologico basato sulle microalghe. I risultati di questi sforzi condivisi sono ora disponibili: ognuno dei quattro progetti ha sviluppato importanti innovazioni per migliorare l'efficienza economica della produzione e del trattamento delle alghe per applicazioni alimentari e non alimentari.

La conferenza ‘‘Algae Biorefineries for Europe: towards a sustainable economy” sarà l’occasione per mostrare i progressi dei quattro progetti sull'uso sostenibile delle microalghe.

Rappresentanti dell'industria, decisori politici, ONG, ricercatori di tutta Europa parteciperanno all’evento in programma a Bruxelles il 17 e il 18 ottobre 2017.
In quell’occasione sarà possibile conoscere gli sviluppi più avanzati sulle biotecnologie microalgali, discutere le opportunità di sfruttamento derivanti dai progetti e contribuire alle discussioni sulle sfide future.

Suspendisse at libero porttitor nisi aliquet vulputate vitae at velit. Aliquam eget arcu magna, vel congue dui. Nunc auctor mauris tempor leo aliquam vel porta ante sodales. Nulla facilisi. In accumsan mattis odio vel luctus.

Top
L'Utilizzo dei cookie migliorano il nostro sito . Continua ad utilizzare questo sito web, dai il consenso all'utilizzo dei cookie . More details…