1,6 mil per attività complementari alla pesca. Bandiera, nuove opportunità per il pescatore
In evidenza

10 Aprile 2018
Author :  

Approvata e pubblicata, sul sito del Dipartimento della Pesca Mediterranea, la graduatoria definitiva dei progetti relativi alla Misura 1.30 del Feamp 2014-2020Diversificazione e nuove forme di reddito’, inerente il settore pesca turismo e ittiturismo.
Ne da notizia l’Assessorato regionale dell’Agricoltura, dello Sviluppo Rurale e della Pesca Mediterranea. “Si tratta – si legge nella nota – di ben 37 operatori del settore della pesca che potranno dare luogo a investimenti che contribuiscono allo sviluppo di attività complementari correlate a quella principale della pesca, quali ad esempio: investimenti a bordo, pescaturismo, turismo legato alla pesca sportiva, ristorazione e attività pedagogiche relative alla pesca. La dotazione finanziaria stanziata per la presente misura è di complessivi 1.644.364,21 euro con un importo massimo concesso per progetto pari a 75 mila euro”.

“Attraverso questa misura si promuove la competitivitàdelle piccole e medie imprese attraverso lo sviluppo di attività collaterali che vadano ben oltre la semplice attività della pesca – afferma l’assessore per la Pesca mediterranea, Edy Bandiera -. Ciò consentirà lo sviluppo dell’intero indotto che ruota intorno al settore ittico, con la creazione di nuove opportunità di impiego e di integrazione del reddito del pescatore”.

Suspendisse at libero porttitor nisi aliquet vulputate vitae at velit. Aliquam eget arcu magna, vel congue dui. Nunc auctor mauris tempor leo aliquam vel porta ante sodales. Nulla facilisi. In accumsan mattis odio vel luctus.

Top
L'Utilizzo dei cookie migliorano il nostro sito . Continua ad utilizzare questo sito web, dai il consenso all'utilizzo dei cookie . More details…