SeaWeb Seafood Summit. Dal 18 al 21 giugno riflettori accesi sui principali problemi del settore ittico
In evidenza

11 Giugno 2018
Author :  

Fare rete e risolvere i problemi del settore ittico è l’obiettivo del SeaWeb Seafood Summit di quest'anno, che si terrà dal 18 al 21 giugno a Barcellona, Spagna. A renderlo noto  Diversified Communications che produce il summit in collaborazione con SeaWeb

"Quest'anno abbiamo ampliato i format interattivi in ​​più sessioni", ha dichiarato Brenna Hensley, Event Director di Diversified Communications. "Questo forum trae enorme beneficio da un'ampia partecipazione e contributi da parte di diversi soggetti interessati". Parteciperanno all'evento, oltre a relatori ed esperti anche rappresentanti dell'industria ittica globale, della comunità della conservazione, del retail, del foodservice, del mondo accademico, del governo e dei media.

Le varie sessioni previste durante il summit sono formattate come "workshop basati sul coinvolgimento", fa sapere Diversified, e mirano a disimballare e risolvere problemi impegnativi ed emergenti all'interno del settore. 

Tra gli appuntamenti di rilievo c'è grande attesa per quello del 20 giugno "Costruire catene di approvvigionamento marittimo socialmente responsabile attraverso la voce dei lavoratori". La sessione coinvolgerà una prospettiva "dinamica, multi-stakeholder" sul concetto di voce dei lavoratori, perché la voce dei lavoratori è importante. 

Prevista sempre per il 20 giugno la sessione "Massimizzare il pesce intero: in che modo i sottoprodotti possono aumentare la produzione, il valore e la sostenibilità alimentare", in cui esperti spiegheranno in che modo considerare budella, teste e pelli di pesce come chiave preziosa per puntare a  prodotti ittici sostenibili. 

Sempre per mercoledì è in programma un'interessante sessione dal titolo "Miglioramenti della pesca verso la sostenibilità nel Mediterraneo: Medfish un approccio collaborativo", che evidenzierà il preoccupante deterioramento degli stock ittici e dei mammiferi marini nel Mar Mediterraneo. I partecipanti al dibattito esamineranno come è nata questa tendenza e cosa può essere fatto per capovolgerla, discutendo a fondo il progetto Medfish, che riunisce flotte pescherecce, autorità pubbliche, scienziati, ONG e mercati a livello regionale per affrontare questo problema condiviso.

Molti i temi caldi che saranno trattati durante il Summit, tra cui la crescita massiccia dell'acquacoltura e il modo di finanziare e ottimizzare il settore. Benefici, limiti e sfide di tracciabilità, il problema della plastica le tendenze dei consumi

Suspendisse at libero porttitor nisi aliquet vulputate vitae at velit. Aliquam eget arcu magna, vel congue dui. Nunc auctor mauris tempor leo aliquam vel porta ante sodales. Nulla facilisi. In accumsan mattis odio vel luctus.

Top
L'Utilizzo dei cookie migliorano il nostro sito . Continua ad utilizzare questo sito web, dai il consenso all'utilizzo dei cookie . More details…