Codici a barre e QR code per una migliore tracciabilità dei prodotti ittici
In evidenza

23 Ottobre 2017
Author :  

Per i pescatori, le aziende di trasformazione e di commercio di prodotti ittici, una migliore e più efficiente tracciabilità dei prodotti può ridurre i costi di logistica e garantire trasparenza ai consumatori.

Per gli ambientalisti e le autorità di regolamentazione, la tracciabilità offre uno strumento per combattere la pesca illegale e insostenibile.

Secondo Angela Fernandez del GS1 US, rispetto ad altre industrie alimentari, quella del settore ittico è indietro nell’utilizzo del sistema GS1, il sistema di tracciabilità dei prodotti più diffuso al mondo.

Sebbene alcune aziende di prodotti ittici hanno fatto progressi significativi, solo circa il 25% di esse usa programmi di tracciabilità, ha detto Fernandez. L'industria della carne, invece, utilizza standard GS1 da quasi due decenni. "La parte superiore della catena di fornitura - pescatori e trasformatori - non ha ancora abbracciato l'uso di sistemi di identificazione dei prodotti e codici a barre ", ha detto Fernandez.

Gli standard GS1 aiutano i rivenditori a gestire gli inventari e potenzialmente offrono dati ai consumatori che possono eseguire la scansione di determinati tipi di QR e di altri codici per ottenere informazioni sui prodotti.

"A lungo termine - ha affermato Fernandez - la tracciabilità aumenta la credibilità dei brand e la fiducia dei consumatori. I consumatori chiedono sempre più informazioni sui prodotti acquistati, ecco allora che etichette interattive, codici a barre e QR code, consentono loro di accedere a tali informazioni in tempo reale".

Suspendisse at libero porttitor nisi aliquet vulputate vitae at velit. Aliquam eget arcu magna, vel congue dui. Nunc auctor mauris tempor leo aliquam vel porta ante sodales. Nulla facilisi. In accumsan mattis odio vel luctus.

Top
L'Utilizzo dei cookie migliorano il nostro sito . Continua ad utilizzare questo sito web, dai il consenso all'utilizzo dei cookie . More details…